Luciano Ligabue: testo “La Vita Facile” (Made in Italy) – 18 novembre 2016


TESTO CANZONE: LA VITA FACILE
LUCIANO LIGABUE – ALBUM “MADE IN ITALY” – 18 NOVEMBRE 2016
È stato un attimo
E invece mezza vita
Per l’altra mezza vediamo
I mezzi sogni da mezzi addormentati
Magari li retwittiamo
Il rock’n’roll puzzava di rivoluzione
Sapeva di aspettative
In un paese che era tutto da rifare
Ma si voleva rifareQualcuno urlava
Il tempo non aspetta
Le scuse son finite
Adesso avanti tutta
Dicevo giusto
che avrei un po’ di fretta
Si sta facendo tardiChissà com’è
la vita facile?
Chissà quand’è?
chissà dov’è?
Ce l’ha con me
la vita facile
La vita che aspetto
E so che mi spetta
Dev’esser stata tenuta da parte per meÈ stato un attimo che sta durando troppo
Bloccato dentro il mio giro
Mi son bevuto le promesse che hanno fatto,
non c’è più niente da bere
È stato un attimo che non vuol finire
E il gioco è sempre più duro
In un paese che fa finta di cambiare
E intanto resta a guardare

Chissà com’è
la vita facile?
Chissà quand’è?
chissà dov’è?
Ce l’ha con me
la vita facile
La vita che aspetto
E so che mi spetta
Dev’esser stata tenuta da parte per me

Chissà com’è
la vita facile?
Chissà quand’è
chissà dov’è
Ce l’ha con me la vita facile

RITORNA A VISIONARE TUTTE LE CANZONI DELL’ALBUM “MADE IN ITALY”

Commenti

commenti

Mi chiamo Giuseppe Spitaleri e seguo Luciano Ligabue fin da quando ero bambino. Ragioniere e tecnico informatico per lavoro, travel blogger e fotografo per passione. Pubblico i miei articoli/album fotografici sul mio blog www.giuseppespitaleri.com , ho visitato 40 Stati diversi negli ultimi 8 anni e uno Stato de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali.