Luciano Ligabue: testo “Il volume delle tue bugie” – Novembre 2014


TESTO CANZONE: IL VOLUME DELLE TUE BUGIE
LUCIANO LIGABUE – ALBUM “MONDOVISIONE” – NOVEMBRE 2014
IL VOLUME DELLE TUE BUGIE

E continui a dire al mondo
che ogni uomo vale un altro
e arrotondi per difetto
ma ci fai un altro salto
i tuoi salti nel tuo vuoto
dici tu meglio di niente
troppo sola troppe volte
troppe volte troppa gente

ed è sempre troppo alto
e non riesci ad abbassarlo
è una vecchia compagnia
il volume delle tue bugie

e continui a dire al mondo
che le cose sono chiare
ce la fanno solo i duri
che chi spera si fa male
e tu oramai sei dura dentro
molto più di quel che basta
non ti possono far niente
niente amore niente guasti

ed è sempre troppo alto
e non riesci ad abbassarlo
è una certa garanzia
il volume delle tue bugie
quelle pagine bruciate
i capitoli strappati
è una vecchia antologia
il volume delle tue bugie

e continui a dire al mondo
che può starsene lontano
che hai già tutto quel che serve
e che hai sempre la tua mano
e se ti succede ancora
di guardare in faccia il mare
giri in fretta gli occhi e il cuore
che hai ben altro a cui pensare

ed è sempre troppo alto
e non riesci ad abbassarlo
è una certa profezia
il volume delle tue bugie
quelle pagine bruciate
i capitoli strappati
è una vecchia compagnia
il volume delle tue bugie

RITORNA A VISIONARE TUTTE LE CANZONI DELL’ALBUM “MONDOVISIONE”

Commenti

commenti

Mi chiamo Giuseppe Spitaleri e seguo Luciano Ligabue fin da quando ero bambino. Ragioniere e tecnico informatico per lavoro, travel blogger e fotografo per passione. Pubblico i miei articoli/album fotografici sul mio blog www.giuseppespitaleri.com , ho visitato 40 Stati diversi negli ultimi 8 anni e uno Stato de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali.