Luciano Ligabue: testo “Il muro del suono” – Novembre 2014


TESTO CANZONE: IL MURO DEL SUONO
LUCIANO LIGABUE – ALBUM “MONDOVISIONE” – NOVEMBRE 2014
IL MURO DEL SUONO

Sotto gli occhi da sempre
distratti del mondo
sotto i colpi di spugna
di una democrazia
c’è chi visse sperando
e chi disperando
e c’è chi visse comunque morendo
c’è chi riesce a dormire
comunque sia andata
comunque sia

sotto gli occhi annoiati e
distratti del mondo
la pallottola è in canna
in bella calligrafia
la giustizia che aspetti
è uguale per tutti
ma le sentenze sono un pelo in ritardo
avvocati che alzano
il calice al cielo
sentendosi dio

c’è qualcuno che può rompere
il muro del suono
mentre tutto il mondo si commenta da solo
il cerino sfregato nel buio
fa più luce di quanto vediamo
c’è qualcuno che può rompere
il muro del suono

sotto gli occhi impegnati
in ben altro del mondo
ogni storia è riscritta
in economia
con i pitbull mollati
a sbranare per strada
e coi padroni che stanno fumando
chi doveva pagare
non ha mai pagato l’argenteria

c’è qualcuno che può rompere
il muro del suono
mentre tutto il mondo si commenta da solo
il cerino sfregato nel buio
fa più luce di quanto vediamo
c’è qualcuno che può rompere
il muro del suono…del suono…del suono…

sotto gli occhi comunque
distratti del mondo
si rovesciano al centro
e periferia
il vampiro non cambia
pistola alla tempia
non chiede scusa per tutto quel sangue
chi doveva pagare non ha mai pagato per la carestia
chi doveva pagare non ha mai pagato l’argenteria
chi doveva pagare non ha mai pagato…

c’è qualcuno che può rompere
il muro del suono
mentre tutto il mondo si commenta da solo
il cerino sfregato nel buio
fa più luce di quanto crediamo
c’è qualcuno che può rompere
il muro del suono…del suono… del suono…

RITORNA A VISIONARE TUTTE LE CANZONI DELL’ALBUM “MONDOVISIONE”

Commenti

commenti

Mi chiamo Giuseppe Spitaleri e seguo Luciano Ligabue fin da quando ero bambino. Ragioniere e tecnico informatico per lavoro, travel blogger e fotografo per passione. Pubblico i miei articoli/album fotografici sul mio blog www.giuseppespitaleri.com , ho visitato 40 Stati diversi negli ultimi 8 anni e uno Stato de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali.