Luciano Ligabue: testo “Il cielo è vuoto o il cielo è pieno” – Settembre 1995


TESTO CANZONE: IL CIELO E’ VUOTO O IL CIELO E’ PIENO
LUCIANO LIGABUE – ALBUM “BUON COMPLEANNO ELVIS” – SETTEMBRE 1995
IL CIELO E’ VUOTO O IL CIELO E’ PIENO

Il mio amico Remo è cotto
ci son troppe sere che va troppo in là
e ci va di brutto
Troppe sveglie con un cerchio cane
Troppe fughe da dei letti
solo per non dire un ciao
per non baciare mai

se il cielo è vuoto o il cielo è pieno
lui dice che ci guarderà da solo poi

Il mio amico Cico è cotto
non l’ho mai beccato sciolto o ciuco,
è così corretto
che ogni tanto io lo invio a cagare
ma bene o male
fra il rosario e il valium
io lo so cos’ha
di cui non mi dirà

se il cielo è vuoto o il cielo è pieno
il giorno che gli viene un dubbio creperà
se il cielo è vuoto o il cielo è pieno

Sotto il cielo di Bologna
fra felicità e vergogna
c’è già la spinta per vivere
Sotto il cielo di Dublino,
Cairo, Bogotà e Pechino
c’è già il motivo per vivere

Io non so se sono cotto
certi giorni non mi basta ciò che
vedo e sento e tocco
però so che non so stare fermo
e so che cerco
e so che tante volte trovo e perdo qui
fra corpi solidi

se il cielo è vuoto o il cielo è pieno
il giorno che ci guarderemo si saprà
se il cielo è vuoto o il cielo è pieno
se il cielo è vuoto o il cielo è pieno

RITORNA A VISIONARE TUTTE LE CANZONI DELL’ALBUM “BUON COMPLEANNO ELVIS”

Commenti

commenti

Mi chiamo Giuseppe Spitaleri e seguo Luciano Ligabue fin da quando ero bambino. Ragioniere e tecnico informatico per lavoro, travel blogger e fotografo per passione. Pubblico i miei articoli/album fotografici sul mio blog www.giuseppespitaleri.com , ho visitato 40 Stati diversi negli ultimi 8 anni e uno Stato de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali.