Luciano Ligabue: testo “I miei quindici minuti” (Made in Italy) – 18 novembre 2016


TESTO CANZONE: I MIEI QUINDICI MINUTI
LUCIANO LIGABUE – ALBUM “MADE IN ITALY” – 18 NOVEMBRE 2016
Si danno tutti quanti da fare
mi vogliono guarito e via da qui
son già passati quattro dottori
mi han detto tutti non si preoccupitranquilla che non è niente
son solamente
controlli di routine
mi han dato credo dodici punti
hai mai visto tanti medici così?lo so che quelli là fuori
han pronti gli operatori
ma neanche oggi mi dimettono

i miei quindici minuti
di popolarità
chi ci aveva mai pensato
e invece guarda qua
un talk show da ravvivare
o soltanto da riempire
chissà cosa staranno dicendo
nel mio quartiere

poi bussa ed entra quel poliziotto
la faccia di chi ci ha pensato su un bel po’
è proprio solamente un ragazzo
con gli occhi bassi mi chiede come sto

e intanto quelli là fuori
stanno scaldando i motori
lo mangian vivo quando uscirà

i miei quindici minuti
di popolarità
non ci avevo mai pensato
e invece guarda qua
un talk show da ravvivare
o soltanto da riempire
chissà cosa staranno dicendo
nel mio quartiere

il poliziotto esce in silenzio
dal corridoio filtra qualche flash
io sono al sicuro ancora qui dentro
e quando esco chiedo “aspettavate mica me?”

i miei quindici minuti
di popolarità
non ci avevo mai pensato
e invece guarda qua
un talk show da ravvivare
o soltanto da riempire
chissà cosa staranno dicendo
nel mio quartiere

RITORNA A VISIONARE TUTTE LE CANZONI DELL’ALBUM “MADE IN ITALY”

Commenti

commenti

Mi chiamo Giuseppe Spitaleri e seguo Luciano Ligabue fin da quando ero bambino. Ragioniere e tecnico informatico per lavoro, travel blogger e fotografo per passione. Pubblico i miei articoli/album fotografici sul mio blog www.giuseppespitaleri.com , ho visitato 40 Stati diversi negli ultimi 8 anni e uno Stato de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali.