Gigi Cavalli Cocchi (Batterista e percussioni) – “Clandestino” & Luciano Ligabue (1989/1994)


Gigi Cavalli Cocchi (Batterista e percussioni) – “Clandestino” & Luciano Ligabue (1989/1994)
IL GRUPPO “CLANDESTINO” DI LUCIANO LIGABUE
Gigi Cavalli Cocchi (Batterista e percussioni)

Quando, nel 1989, Luciano Ligabue decide di formare una “vera” band si mette in contatto con Gigi Cavalli Cocchi, un batterista già coinvolto in diversi progetti della scena musicale locale, tra cui i Pechino Politic, gruppo new wave che vanta un certo seguito.
Dopo qualche prova per trovare il “combo” adatto: sono Gigi Cavalli Cocchi, il chitarrista Max Cottafavi e il bassista Luciano Ghezzi a registrare, sotto il nome di ClanDestino, i primi quattro album di Liga e ad assaporare, insieme a lui, i primi successi.
E’ doveroso sottolineare che il talento di Cavalli Cocchi non è solo quello musicale: egli è un ottimo grafico. Oltre ad aver curato e disegnato le copertine e le immagini degli album di Ligabue, ha lavorato per altri artisti, riviste e pubblicazioni.

  • gigi_cavalli_cocchi
    gigi_cavalli_cocchi_1
    gigi_cavalli_cocchi_2

  • gigi_cavalli_cocchi_3
    gigi_cavalli_cocchi_4
    gigi_cavalli_cocchi_5
Mi chiamo Giuseppe Spitaleri e seguo Luciano Ligabue fin da quando ero bambino. Ragioniere e tecnico informatico per lavoro, travel blogger e fotografo per passione. Pubblico i miei articoli/album fotografici sul mio blog www.giuseppespitaleri.com , ho visitato 40 Stati diversi negli ultimi 8 anni e uno Stato de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali.

Commenti

commenti

RITORNA A VISIONARE TUTTI I MUSICISTI DEI “CLANDESTINO”
Mi chiamo Giuseppe Spitaleri e seguo Luciano Ligabue fin da quando ero bambino. Ragioniere e tecnico informatico per lavoro, travel blogger e fotografo per passione. Pubblico i miei articoli/album fotografici sul mio blog www.giuseppespitaleri.com , ho visitato 40 Stati diversi negli ultimi 8 anni e uno Stato de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali.

Commenti

commenti