Campovolo – 2005 – Luciano Ligabue: Il concerto dei record


Campovolo [2015] – Il concerto dei record
TUTTI  I TOUR DI LUCIANO LIGABUE
Campovolo [2015] – Il concerto dei record

Campovolo è stato, ed è tutt’ora il concerto europeo con più numero di presenze paganti all’attivo con oltre 180.000 persone. A livello mondiale solo John Lennon ha fatto di meglio. I biglietti venduti per Campovolo sono stati 165.264 (dato Siae). Il concerto evento fu immortalato nel dvd “Campovolo” ed anche esso è stato un grande successo,uno dei dvd più venduti dell’anno (2005). La produzione era composta da 4 palchi che attraversa la vita artistica del liga ovvero:

Palco Main : con “La Banda”:Federico Poggipollini, Antonio Righetti, Mel Previte e Roberto Pellati & Niccolò Bossini.

Palco Solo : Ligabue accompagnato solo dalla chitarra

Palco Acustico: Solo con Mauro Pagani

Palco Vintage: con la prima storica band “ClanDestino” formata da Max Cottafavi, Gigi Cavalli Cocchi, Luciano Ghezzi, Giovanni Marani e Niccolò Bossini.

Prima del concerto si esibiscono “Piccoli omicidi, Il Nucleo, Rio, Folkabbestia, L’Aura, Edoardo Bennato ed Elisa ” . L’evento fu anche caratterizzato da notevoli problemi audio(sopratutto vicino al palco “vintage“), migliaia di fans lasciarano il Campovolo dopo poco l’inizio del concerto a causa della scarsa qualità dell’audio.Luciano Ligabue se ne scusò il giorno dopo,ed tuttora in causa contro una ditta inglese,colpevole di aver subappaltato i lavori ad una ditta francese non propriamente esperta,tale ditta poco prima che iniziasse il concerte spense alcune casse audio per evitare problemi di risonanza ed eco.

Questa la track-list del Dvd:

“Il giorno dei giorni”
“I ragazzi sono in giro”
“Hai un momento Dio?”
“Vivo morto o X”
“Marlon Brando è sempre lui”
“L’odore del sesso”
“A che ora è la fine del mondo”
“Sogni di rock’n’roll”
“Non è tempo per noi”
“Libera nos a malo”
“Bambolina e barracuda”
“Sarà un bel souvenir”
“Lambrusco e pop corn”
“Ho messo via”
“Salviamoci la pelle”
“Una vita da mediano”
“Il giorno di dolore che uno ha”
“Piccola stella senza cielo”
“Questa è la mia vita”
“Balliamo sul mondo”
“Tra palco e realtà”
“Ho perso le parole”
“Certe notti”
“Urlando contro il cielo”

Nella scaletta del concerto erano presenti anche : 07/Eri Bellissima, 08/Sulla mia strada, 12/Sono qui per l’amore, 17/Bar Mario, 25/Happy Hour, 26 Tutti Vogliono Viaggiare in Prima, 32/Leggero.

Musicisti:
La Banda:
Mel Previte (Chitarra, Sax)
“Capitan” Fede Poggipollini (Chitarra)
Robby “Sanchez” Pellati (Batteria e percussioni)
Antonio “Rigo” Righetti (Basso)
Josè Fiorilli (Tastiere)
Niccolò Bossini (Chitarra)

ClanDestino:
Max Cottafavi (Chitarra)
Gigi Cavalli Cocchi (Batterista e percussioni)
Luciano Grezzi (Basso)
Giovanni Marani (Tastiere)

Mauro Pagani (Polistrumentista)

RITORNA A VISIONARE TUTTI  I TOUR DI LUCIANO LIGABUE
Mi chiamo Giuseppe Spitaleri e seguo Luciano Ligabue fin da quando ero bambino. Ragioniere e tecnico informatico per lavoro, travel blogger e fotografo per passione. Pubblico i miei articoli/album fotografici sul mio blog www.giuseppespitaleri.com , ho visitato 40 Stati diversi negli ultimi 8 anni e uno Stato de facto” come la Transnistria. Brand Ambassador per diverse aziende italiane e internazionali.

Commenti

commenti